23 aprile 2008

La rotazione della Terra


Dicesi Ascendente il punto dello Zodiaco che sorge a Oriente al momento della nascita; gli si oppone esattamente un punto detto Discendente e tra Ascendente e Discendente corre una linea denominata orizzonte; dicesi Medium Coeli il punto dello Zodiaco che culmina al momento della nascita e gli si oppone un altro punto detto Imum Coeli; tra i due corre una linea detta meridiano. Le dodici case si susseguono in ordine antiorario partendo dall’Ascendente. All’equatore dove la durata del dì e della notte è uguale, le case sono tutte uguali. A latitudini superiori, e a seconda delle stagioni, alcune case si restringono per seguire con maggiore esattezza la diversa durata del dì e della notte.

Le case rappresentano la simbologia quotidiana e servono a indicare l’ambito particolare in cui il sistema solare eserciterà la sua influenza su una singola persona. Il segno dove si innesta l’Ascendente ha un’influenza determinante sul carattere, ed è secondo per importanza soltanto al cosiddetto segno natale, cioè al segno occupato dal Sole al momento della nascita.



L’Ascendente è strettamente legato alla persona (anche in senso fisico) alle manifestazioni dell’Io e alle volte del destino cui l’Io è più sensibile.

Imum Coeli è legato allo stato sociale e familiare, alla vita d’ambiente e di relazione, alle svolte del destino che riguardano lo stato civile, i rapporti con i parenti, i piccoli trasferimenti e i traslochi.

Il Discendente è legato alle possibilità di socializzazione e di associazione dell’Io, alle sue capacità di stringere rapporti stabiliti con il mondo esterno, e alle svolte del destino che riguardano tali rapporti.

Medium Coeli è legato alla forza d’autonomia dell’Io, alla capacità di indipendenza e di autosufficienza, alle svolte del destino che riguardano la carriera e il successo.
Le sei case che si trovano al di sopra dell’orizzonte vengono dette case diurne perché corrispondono, nell’emisfero boreale, a nascite diurne. Le sei case notturne indicano tutto quanto un individuo trova attorno a sé al momento della nascita, dalla persona fisica alla salute, dalle condizioni finanziarie all’ambiente familiare. Le case diurne indicano le possibilità di sviluppo dell’individuo al di fuori o al di là dell’orizzonte consueto.

La forza correttiva della domificazione si esercita prima di tutto sul segno natale per effetto dell’Ascendente. Nel giro delle Ventiquattr’ore lo spostarsi delle case nel cerchio zodiacale non soltanto modifica il valore di certi segni ma anche quello dei pianeti che li occupano.

Quando una casa poggia su due segni contigui ambedue influiscono sulla casa, in misura maggiore o minore a seconda della posizione dei corpi celesti e spesso in successione temporale parallela alla successione zodiacale dei segni stessi.

Accumulo di pianeti in una sola casa, secondo la legge degli opposti, tende a svuotare la casa che sta di fronte attenuandone e limitandone le caratteristiche. La presenza simultanea di più pianeti in due case opposte può creare a volte conflitti anche se non esiste opposizione.


Accumulo di pianeti in una sola metà del cerchio delle case


1. Tutti i corpi celesti si trovano al di sopra della linea di orizzonte: la personalità appare sradicata da quanto rappresenta una base e un punto d’appoggio originario; eccesso di estroversione e di eccentricità mista a insicurezza negli scopi;

2. Tutti i corpi celesti si trovano al di sotto della linea di orizzonte: la personalità si presenta strettamente legata all’ambiente circostante; eccesso di introversione, concentrazione massima dell’oggi, uno spirito di gruppo o mentalità da gregge o desiderio sterile di autonomia;

3. Tutti i pianeti si trovano alla sinistra del meridiano: è una disposizione che consente un buon equilibrio, orientando la personalità verso l’autonomia e verso l’insofferenza dei legami a lunga scadenza;

4. Tutti i corpi celesti si trovano alla destra del meridiano: questa posizione è spesso coefficiente di squilibrio intimo, di scarsa autosufficienza dell’Io, di ricerca di appoggi e di conferme dal prossimo.


I pianeti sulle cuspidi: la sua influenza si eserciterà su entrambe le case ma in maniera più palese sulla casa che segue l’ordine di successione e in modo più occulta in quella che precede.

Nessun commento: