19 agosto 2008

Pianeti dignificati e pianeti debilitati


È molto importante, analizzando un tema natale, vedere se un pianeta è dignificato (in una buona posizione) o debilitato (in una brutta posizione).
Non ci sono regole precise per stabilire se un pianeta è dignificato (ben messo) o debilitato (malefico o mal messo); bisogna vedere prima di tutto in che segno si trova, in che casa si trova e quali aspetti dà e riceve dagli altri pianeti. Dopo aver analizzato tutti questi fattori si può chiarire la potenza del pianeta nel tema natale.

Quindi, quando nei manuali di astrologia si trova scritto che pianeti come Giove sono positivi, o come Saturno sono negativi, non è detto: prima bisogna analizzare nel tema tutti i fattori che concorrono a rendere il pianeta positivo o negativo.

Si dice che un pianeta è dignificato, o ben messo, quando:

I. Si trova in una casa angolare (I, IV, VII, X) o in nona casa (casa della spiritualità). Il pianeta che si trova in queste case, anche se fa aspetti negativi, non è mai malefico;

2. Quando un pianeta si trova nel segno del proprio domicilio;

3. Quando un pianeta si trova nel segno della propria esaltazione;

4. Quando fa dei grandi trigoni (trigonograzia);

5. Quando riceve aspetti positivi (sestili, trigoni, congiunzione) da Giove e da Venere.

Si dice che un pianeta è debilitato, o mal messo, quando:

1. Quando un pianeta si trova nel segno della sua caduta o esilio;

2. Quando si trova in case sfavorevoli (per esempio Marte nel segno del Cancro (Luna) si trova molto male, e mostra la parte peggiore di sé, come l'aggressività);

3. Quando un pianeta si trova in un segno il cui elemento non concorda (Marte sta male in un segno d'acqua come il Cancro e i Pesci);

4. Quando un pianeta riceve aspetti cattivi, come l'opposizione e la quadratura.

5. Secondo la tradizione Tolemaica, è da considerare anche la congiunzione di pianeti con le stelle fisse (benefiche o malefiche) che danno qualcosa in più, come un marchio o un'impronta.

A volte succede che in un tema natale ad una persona sia dato tanto (tante qualità positive), quindi vengono inseriti pianeti in caduta per riequilibrare la situazione. Spesso quando ci sono soprattutto pianeti ben messi in un tema, la persona può essere down o deficiente. Quando invece ci sono tanti pianeti mal messi, alle persone capita di vivere esperienze negative, che fanno crescere e migliorare. Quindi le caratteristiche di un pianeta vanno sempre viste nell'insieme del tema e non va mai considerato negativo o positivo a prescindere.

Nessun commento: