23 aprile 2008

L'ascendente




È il segno zodiacale che sorge all’orizzonte al momento della nascita. È il segno zodiacale del momento, che sorge ad EST, a sinistra guardando la carta natale. La persona che nasce con questo segno prenderà tutte le energie, tutte le forze, tutto quello che contiene la simbologia di questo segno zodiacale.
Si può essere di qualunque segno zodiacale, ma l’energia esteriore, la forza, il fisico ed il modo di essere sarà come l’Ascendente. Noi rappresentiamo esteriormente il nostro modo di essere come l’Ascendente. Fisicamente noi siamo l’Ascendente e non il segno zodiacale.

L’Ascendente rappresenta l’insieme di caratteristiche psico – fisiche, quindi anche come un individuo è psicologicamente; per esempio l’Ascendente Vergine indica un individuo molto emozionale, che vive tutto di stomaco. L’Ascendente delinea soprattutto il comportamento, indica tutti i tratti esteriori della personalità. Spesso può modificare il valore del segno solare, smorzandone la forza; l’Ascendente dunque può dunque rafforzare o attenuare il segno solare. Quando si legge un oroscopo si deve sempre mettere in relazione l’Ascendente con il segno solare; dall’unione di questi due fattori emerge la struttura di base dell’essere umano.

Il significato dell'ascendente segno per segno

L’eventuale presenza di uno o più pianeti all’Ascendente o vicino all’Ascendente, sia davanti che dietro (sia in prima casa, sia in dodicesima casa), conferisce particolare risalto a particolari aspetti del carattere. Con tanti pianeti vicino all’Ascendente, ci si riconosce maggiormente nel segno dell’Ascendente che non nel segno solare.
L’Ascendente delimita la prima delle dodici case in cui si suddivide il cerchio zodiacale.


L’ascendente determina la struttura fisica dell’essere umano, come siamo fisicamente
Esempi indicativi da verificarsi nella complessità del tema:


· In Ariete: struttura robusta, gesti rapidi, modi sbrigativi, impulsivo, indipendente, molto entusiasta e molto pronto.

· In Toro: ha una corporatura solida, lineamenti marcati, statura media, di natura silenziosa, amante della tranquillità, persona molto sensuale.

· In Gemelli: struttura sottile, mobile, le membra sono molto allungate, è una persona vivace, versatile, indipendente, brillante, sa comunicare, abile a rovesciare le situazioni.

· In Cancro: di statura piccola, lineamenti dolci, costituzione delicata, grande sensibilità, persona molto emozionabile, introverso.

· In Leone: fisico imponente, andatura regolare, alta statura, viso espressivo, generoso, egocentrico, con un certo magnetismo personale.

· In Vergine: struttura longilinea, carnagione scura, occhi molto profondi, persona molto discreta, razionale, molto nervosa.

· In Bilancia: corporatura snella ed elegante, lineamenti armoniosi, carnagione molto chiara, ha molta comprensione verso gli altri.

· In Scorpione: fisico robusto, colori scuri, ha lo sguardo intenso, di grande profondità, è passionale e ha una grande forza interiore, determinazione, quasi violenza.

· In Sagittario: ha una struttura atletica, lineamenti fini, volto allungato, di natura espansiva, molto generoso e comprensivo.

· In Capricorno: fisico asciutto, lineamenti fini, , molto rigido nei movimenti, molto riservato, ha uno spiccato senso critico.

· In Aquario: ha un viso ovale, struttura longilinea, colori molto chiari, molto originale, indipendente, socievole ed ha una grande inventiva.

· In Pesci: fisico arrotondato con tendenza ad ingrassare, costituzione delicata, occhi chiari, molto influenzabile, ha una grande dedizione, persona molto buona.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Io sono sagittario ascendente scorpione, che combinazione xD

wally ha detto...

Ciao volevo sapere se o meglio l'ascendente nella donna e' vero determina la seconda meta' vita cioe' dai 35 in poi e invece per l'uomo e l'esatto contrario?Io sono saggitario ascendente bilancia ed effettivamente a 48anni m'identifico piu sull ascendente ma vorrei pero sapere da voi esperti il giusto uso di considerazione.Grazie wally